A cosa serve il processo Explorer.exe

Windows 7

A cosa serve il processo Explorer.exe

0

Che cos’è Explorer.exe? Ogni tanto vi si blocca o non sapete come riaprirlo? Vediamolo in questa guida!
Già in un precedente articolo, precisamente questo, abbiamo parlato di un sito che ci permette di consultare un’enciclopedia contentente moltissimi processi che possiamo trovare aprendo il nostro fidato task manager.

Uno dei processi principali di Windows, o meglio processo di sistema, è proprio quello chiamato: explorer.exe

Ma che cos’è questo “explorer.exe”?

Beh, diciamo che Microsoft rende le cose facili: Iexplorer stà per “Internet Explorer”, mentre explorer.exe è il sistema di gestione delle nostre finestre: in pratica tutto ciò che è l’ interfaccia grafica del nostro sistema operativo.

Anche se non dipende tutta solo da questo, explorer.exe è uno dei processi che ci troviamo spesso a dover cercare di sbloccare, cercando a tutti i costi di chiuderlo cliccando come dei forsennati su “Termina Processo”.

Una volta terminato questo processo però, magicamente sparirà tutto.

Come far per riprisintare l’interfaccia?

Solitamente il processo explorer.exe, una volta chiuso, viene automaticamente riaperto. in caso invece non venga riaperto, possiamo seguire questa semplice procedura:

  • In alto a sinistra clicchiamo su File e poi su “Nuova operazione”
  • Scriviamo “explorer.exe” e premi invio

Ta-dah! Riapparirà la nostra interfaccia grafica!

Comunque windowsiani, come chiusura della guida vi consiglio di passare a Linux dove certi blocchi non avvengono 🙂

About the Author

Federico PonziStudente, Webmaster ed appassionato di tutto ciò che è informatico con una spruzzata di scienza.View all posts by Federico Ponzi

Leave a Reply