Apple: da oggi Swift è OpenSource

Swift

Apple: da oggi Swift è OpenSource

0

L’ anno scorso Apple ha introdotto un nuovo linguaggio di programmazione chiamato Swift, pensato per facilitare la creazione di applicazioni per iOS e OS X. Da oggi, Apple ha rilasciato il codice sorgente di Swift e ha creato un nuovo sito dedicato, Swift.org.

Oltre ad aver rilasciato tutto il codice su Github, oggi hanno rilasciato anche una verrsione del linguaggio di programmazione che permette di compilare programmi per i sistemi Linux. In questo modo, sarà possibile creare delle apps per iOS in Swift che comunicheranno con un backend anch’esso in Swift.

Rilasciando poi il codice sorgente del linguaggio, sarà possibile effettuare porting su ulteriori sistemi tipo Windows o Android, e più persone avranno la possibilità di impararlo e quindi conseguentemente saranno facilitate nella creazione di applicazioni per i sistemi di casa Apple.

swift

Apple fa comunque sapere che i programmi risultanti dal linguaggio di programmazione presente su GitHub non potranno essere importati direttamente nello store, ma avremo comunque bisogno di una licenza (a pagamento) e di utilizzare la versione ufficiale di Swift.

L’ idea di Apple è quella di rendere Swift uno dei linguaggi più usati nei prossimi 20 anni: quello di passare all’ OpenSource è sicuramente una scelta che la aiuterebbe in quella direzione.

Grazie poi al sito di supporto, sarà possibile tenersi aggiornati sullo sviluppo di Swift e segnalare eventuali bugs trovati usando il sistema di bug tracking.

About the Author

Federico PonziStudente, Webmaster ed appassionato di tutto ciò che è informatico con una spruzzata di scienza.View all posts by Federico Ponzi

Leave a Reply