[C] Hello, World

Hello World

[C] Hello, World

0

In questo articolo dedicato alla serie Ciao, Mondo vedremo l’ Hello, World del linguaggio C.

Probabilmente, per giustizia, avrei dovuto cominciare la lunga (si fa per dire) lista di Hello, World parlando proprio di questo linguaggio: presto vedremo perchè – chi ha letto l’ articolo che spiega che cos’è Hello,world già lo conosce.

Il C è uno dei primi linguaggi ad alto livello: le sue istruzioni  possono essere tradotti in linguaggio assembly molto facilmente (alcune anche con un’istruzione assembly) e associando questo con la possibilità di interagire con i puntatori, rendono il C un linguaggio molto efficiente.

Appunto per l’uso dei puntatori ed di altre questioni tecniche, spesso è un linguaggio sconsigliato per i neofiti: nonostante questo è uno dei più apprezzati ed ancora usati.

Da questo sono nati poi diversi altri linguaggi, come ad esempio il C++: un superset del C che implementa la OOP.

Il C, come anche gli Hello, World, ha iniziato il suo successo dalla pubblicazione da parte degli autori di questo linguaggio ( Brian Kernighan e Dennis Ritchie), il libro The C Programming Language.

In questo libro, per mostrare un semplice funzionamento del programma ,viene portato come esempio la pubblicazione sul standard input (di solito lo schermo da cui si compila il programma), la stampa della scritta a video :” Hello, World!”.

Vediamo quindi quello di questo fantastico linguaggio di programmazione:

#include <stdio.h>

int main()
{ 
   printf("Hello world\n");
   return 0;
}

 

About the Author

Federico PonziStudente, Webmaster ed appassionato di tutto ciò che è informatico con una spruzzata di scienza.View all posts by Federico Ponzi

Leave a Reply