Lara Croft sta tornando

Tomb Raider A Survivor Is Born A 620x350

Lara Croft sta tornando

0

Sì! Il 5 marzo 2013, per la precisione.

La nuova avventura presenterà una giovanissima Lara Croft a bordo della Endurance, nave impegnata in una spedizione archeologica capitanata da Conrad Roth, un amico di suo padre. Su consiglio (poco saggio) della ragazza l’equipaggio decide di seguire la strada meno battuta, visti i fallimenti delle spedizioni precedenti, ma tutto si trasforma improvvisamente in un disastro quando una terribile tempesta innaturale spezza letteralmente la nave in due e trascina l’intera ciurma su una misteriosa isola. Dispersa in una terra inospitale, in mezzo al nulla e separata dai suoi compagni, la giovane e ancora innocente Lara dovrà imparare a cavarsela da sola e a difendersi dalle insidie dell’isola, molto più numerose e pericolose di quanto si possa inizialmente pensare.

lara croft 2

La bella e giovane protagonista.

Esatto, la Crystal Dynamics si è lanciata in un Reboot in cui, però, ha deciso di stravolgere alcuni punti cardine della serie. Primo fra tutti la classica formosità della protagonista, la stabile struttura a tombe, tirannosauri e tigri affamate, fino ad arrivare al vecchio caro maggiordomo perennemente chiuso nella cella frigorifera. La coraggiosa esploratrice verrà presentata come una sfortunata ragazzina sopravvissuta a un violento naufragio, che man mano che proseguirà con la storia si trasformerà sempre più nella Lara che abbiamo sempre conosciuto (no, il seno non le ricrescerà con il progredire della trama)

Tomb Raider: a Survivor is Born è ufficialmente il nome di questo nuovo videogioco che sarà disponibile a breve su PC, PS3 e XBOX 360.

L’isola sarà navigabile a piacere ed ogni locazione (seppur circoscritta da barriere naturali) è ben estesa e comprende sempre numerosi segreti, tra i quali molte tombe opzionali in memoria dei vecchi tempi e grotte nascoste contornate di enigmi più o meno difficili.

Il videogioco contiene elementi gdr, stealth e di esplorazione. Si potrà sfruttare l’esperienza guadagnata per migliorare le sue abilità con le armi, la sopravvivenza o la caccia. Sebbene non si possa attivare una vera e propria “fase stealth” sarà comunque possibile colpire il nemico alle spalle, Lara si muoverà sempre automaticamente in modo da non fare rumore (che brava ragazza!) e ci sarà la possibilità di neutralizzare nemici ignari grazie all’uso dell’arco.Lara Croft

Sarà disponibile anche una modalità multiplayer, sebbene sia stato constatato che i personaggi selezionabili non siano sufficientemente personalizzabili e le locazioni selezionabili siano in effetti un po’ pochine, ma la cui aggiunta può fare comunque piacere.

Anche l’Intelligenza Artificiale ha purtroppo qualche pecca, costringendo il giocatore a doversi scontrare contro nemici piuttosto prevedibili e ripetitivi, insieme al difetto di avere esagerato con le scene cinematografiche (quali cadute spettacolari da cascate e ripetute fughe da edifici crollanti).

Nel complesso sarà comunque un gioco che gli esperti hanno considerato più che valido, forte di una grafica eccellente ed un sistema di gioco funzionale. Gli sviluppatori sconsigliano questo Action-Adventure ad un pubblico giovane, poichè saranno presenti immagini di violenza e situazioni capaci di mettere alla prova la psiche dell’uomo più freddo, momenti che lasceranno difficilmente indifferenti.

Nell’attesa del rilascio sul commercio di questo nuovo capitolo della storica serie Croft, vi lasciamo con il trailer ufficiale.

Tomb Raider 9: “A Survivor is Born” – Trailer UFFICIALE ITALIANO

About the Author

Stefano BracottoRagazzo di Torino con la passione per il giornalismo e l'informatica.View all posts by Stefano Bracotto

Leave a Reply