Microsoft acquista Nokia e i suoi brevetti

Nokia

Microsoft acquista Nokia e i suoi brevetti

0

Microsoft ha deciso di affrontare i rivali Apple e Samsung acquistando i cellulari e i brevetti della società finlandese Nokia ad un prezzo di 5,44 miliardi di euro. Questa operazione è volta a cambiare l’assetto delle telecomunicazioni. Si tratta di un’importante scommessa, come afferma lo stesso Steve Ballmer, amministratore delegato di Microsoft in uscita.

Stephen Elop

Stephen Elop

Il mercato ha già dimostrato fin da subito di accogliere con tono positivo l’operazione d’acquisto, dopo l’annuncio infatti il titolo Nokia è volato a +40% alla Borsa di Helsinki. Al termine di quest’operazione 32 mila dipendenti Nokia passeranno a Microsoft, oltre a questi arriveranno tra le file di Redmond anche alcuni manager finlandesi. Stephen Elop, amministratore delegato Nokia, potrebbe persino prendere il posto dell’uscente Ballmer. “Unire le due squadre accelererà la quota e i profitti di Microsoft nella telefonia e rafforzerà le opportunità per Microsoft e i nostri partner” dice lo stesso Ballmer, “Dopo una valutazione scrupolosa su come massimizzare il valore per gli azionisti, riteniamo che questa transazione sia la strada migliore per Nokia e i nostri azionisti” esclama anche Risto Siilasmaa, amministratore delegato ad interim Nokia. Nell’accordo è stato compreso anche l’acquisto dei marchi Lumia e Asha, oltre alla licenza su quello Nokia.

L’accordo mette in luce lo spirito della Microsoft di voler raggiungere i suoi rivali nel campo della telefonia mobile, dove fin’ora è rimasta indietro rispetto alle vendite Apple e Samsung.

About the Author

Stefano BracottoRagazzo di Torino con la passione per il giornalismo e l'informatica.View all posts by Stefano Bracotto

Leave a Reply