Qualcomm su iPhone 5 “Processore inutile”

Iphone5s

Qualcomm su iPhone 5 “Processore inutile”

0

Alla fine la verità è stata detta: l’ A7, processore a 64bit che monta il nuovo iPhone 5s, è solo una trovata pubblicitaria per motivarne l’ acquisto..

Queste, e non solo, le parole dette da Anand Chandrasekher Chief Marketing Officer e vice presidente della Qualcomm compagnia famosa per i processori Snapdragon utilizzati da Samsung e basati su microprocessori ARM.

Per far funzionare un 64 bit sono prevalentemente necessari 4GB di RAM e gli utenti non hanno realmente bisogno su uno smartphone. I 64 bit possono semmai servire per far girare applicazioni pesanti, ad esempio su un server-class.

Questo quanto dichiarato da Chandrasekher a Techworld, con cui accusa direttamente Apple di aver creato un inganno per far vendere più iPhone in quanto il 5s integra solamente 1GB di Ram e non 4!

Infine, riguardo al futuro di Qualcomm in questo senso, il vice-presidente dichiara:

Qualcomm potrebbe entrare nel mercato dei chip mobile a 64-bit solo per una questione di efficienza ingegneristica, ma non credo che sia un esigenza per i consumatori.

Voi cosa ne pensate? Una mossa furbetta da parte di Apple oppure vale la pena di avere uno smartphone a 64 bit?

About the Author

Federico PonziStudente, Webmaster ed appassionato di tutto ciò che è informatico con una spruzzata di scienza.View all posts by Federico Ponzi

Leave a Reply