Vim: Ecco perchè hjkl ed esc

Lsi Adm3a Full Keyboard

Vim: Ecco perchè hjkl ed esc

1

Se siete utilizzatori di VI (VIM per gli amici) o avete almeno una volta provato a utilizzarlo, vi sarete sicuramente chiesti: ma perchè usare il tasto ESC per il cambio di modalità? Perchè usare i tasti hjkl per gli spostamenti?

La risposta a questa domanda, e alla domanda perchè ci si riferisce alla cartella home con il simbolo della tilde, è ricercabile nel terminale Lear Siegler’s ADM-3A nella foto quì di seguito:

lsi-adm-3a

Questo terminale è quello su cui originariamente Bill Joy (autore di VI) scrisse il famoso programma di editing. Guardando da vicino la tastiera infatti, troviamo:

adm-3a-hjkl-keyboard

Una visione completa della tastiera poi, ci mostra anche in alto a destra il pulsante HOME che coincide con la tilde.
lsi-adm3a-full-keyboard

Un’altra cosa interessante, è il fatto che il tasto ESC si trova affianco alla Q a differenza delle tastiere più moderne. La scelta di usare quel tasto quindi ha avuto parecchio senso per Bill Joy. Al giorno d’oggi invece, quelli che lo usano abitualmente tendono ad associare la funzione di ESC a qualche sequenza di tasti che ci permette di evitare di arrivare fino a “lassù”.

 

Fonte: il mitico ADM-3Adi Catonmat

 

About the Author

Federico PonziStudente, Webmaster ed appassionato di tutto ciò che è informatico con una spruzzata di scienza.View all posts by Federico Ponzi

  1. Mirko Prota
    Mirko Prota02-20-2016

    Bellissimo questo articolo, molto interessante!

Leave a Reply