Whatsapp diventa gratuito per tutti

Whatsapp

Whatsapp diventa gratuito per tutti

0

Whatsapp ha deciso di rimuovere i 99 centesimi all’ anno di abbonamento al suo servizio.

I più fortunati ad averlo scaricati per primi su iOS avevano un one time payment. Su Android ed in seguito, dopo il primo anno gratuito bisognava pagare 0.99€ per ogni successivo anno di utilizzo. Re/Code però riporta la notizia che in una conferenza in Germania, il creatore di WhatsApp Jan Koun ha fatto sapere che verrà rimossa questa quota di abbonamento.

Il motivo è semplice: sembra che questo sistema di guadagno non funzioni molto bene.

whatsapp

Fortunatamente non hanno intenzione di introdurre un sistema di ads per recuperare il prezzo dell’ abbonamento. Piuttosto hanno deciso di introdurre utenti business e organizzazioni e metterli in contatto con i loro utenti, e quindi far pagare loro al posto nostro. Quindi presto, potenzialmente, potremo usare l’ app per prenotare ad un ristorante, chiamare un taxi o parlare con un servizio clienti.

Quindi l’ idea è quella di trasformare, un po come l’ app di Facebook Messenger,  Whatsapp( sempre di Facebook) in una vera e propria piattaforma.

About the Author

Federico PonziStudente, Webmaster ed appassionato di tutto ciò che è informatico con una spruzzata di scienza.View all posts by Federico Ponzi

Leave a Reply