Hardware da Windows 8!

Windows 8 Logo Ufficiale

Hardware da Windows 8!

0

In questo articolo presentiamo tre hardware pensati da Microsoft per il suo nuovo sistema operativo: rispettivamente, due mouse ed una tastiera.

Con l’uscita del suo nuovo sistema operativo,  Microsoft ha pensato bene di pensare anche al design: non stiamo parlando dello stile Metro, che risulta anche gradevole ed elegante, ma ai nuovi Hardware pensati e concepiti per funzionare con questo nuovo sistema operativo.

In particolare, i tre hardware sono due mouse ed una tastiera. Ma andiamo con ordine.

Sculpt Touch Mouse

Questo è il nome del primo dispositivo di cui vogliamo parlare, dal nome si capisce che è un mouse. Eccone un’immagine:

Microsoft Sculpt Touch Mouse. (Clicca per ingrandire)

Questa è una delle prime creazioni per Windows 8, versione Desktop.

Quella striscia centrale, è quella che permette di spostarsi in tutte e quattro le direzioni in modo, secondo Microsoft, di “farti risparmiare tempo nella stesura di lunghi documenti” (se lo dicono loro…).

Ed inoltre, funzionerebbe anche complemento per Windows 7: la navigazione orizzontale infatti, permettere di muoversi più facilmente nella nuova schermata iniziale.
Windows 8 Logo Ufficiale

E questo effettivamente, potrebbe essere vero. Se non fosse che basterebbe semplicemente fare in modo che, allo scroll verticale, corrisponda uno spostamento a sinistra o a destra.

Fra gli altri segni distintivi (e positivi), la connessione bluetooth che se abbiamo un portatile (o comunque la connettività integrata) ci permette di non perdere una porta usb, sfruttando la connessione appunto Bluetooth e che quindi ci dà la possibilità di collegarlo volendo ad un dispositivo mobile (tablet/smartphone).

Altri dettagli, la batteria dura 9 mesi e il mouse utilizza una tecnologia per potere essere utilizzato su tutte le superfici ed adatto sia per destri che per mancini.

Wedge Touch Mouse

 Questo mouse, per quanto riguarda le funzionalità, ha molto in comunque con quello che abbiamo visto poco fà. Sostanzialmente cambia il design:

Microsoft Wedge Touch Mouse. (Clicca per ingrandire)

Il design ultrafigo lo fanno veramente più allettante del mouse precedente che, apparte quella scroll in quattro direzione, non ha niente di che in più di un comune mouse.

Questo mouse invece, che nell’immagine appare dal davanti, ha un fantastico design semplice e minimalista: come và di moda nell’era web 2/3.0.

Inoltre fra le caratteristiche da ricordare c’è la possibilità, come il mouse precedente, di poterlo associare ad un tablet o ad un cellulare oltre che ad un computer (è comunque un mouse pensato per essere associato ai tablets) anche se non provvisti di Windows 8.

Non a caso, una funzionalità utile è quella che gli permette di andare in “Modalità borsa” ovvero una modalità che si avvia automaticamente quando iberniamo o sospendiamo il nostro tablet/pc: per questo motivo, una volta finito di navigare o di utilizzare il nostro dispositivo, ci basta semplicemente riporre il mouse nella borsa senza badare allo spegnimento.

Wedge Mobile Keyboard

 Passiamo quindi all’ultimo e non ultimo hardware creato e pensato per Windows 8: la tastiera Wedge Mobile Keyboard.

Microsoft Wedge Mobile Keyboard. (Clicca per ingrandire)

Questa secondo me, fra tutte e tre i nuovi hardware è quella più interessante.

Come vedete/non vedete dall’immagine, la tastiera non è composta solo dalla tastiera: no, non vi regalano il tablet ma c’è il “leggio” per tablet integrato.

E adesso potreste chiedervi, e quello da dove viene?

Ebbene quel leggio a cui è appoggiato il tablet, nell’immagine, è in verità la “fodera” della tastiera! Veramente molto ingegnoso non trovate?

Altra immagina della tastiera. (Clicca per ingrandire)

Fra le altre caratteristiche ci sono sicuramente i tasti personalizzati: tasti che vengono associati ad applicazioni predefinite (ma che possono essere cambiate) e che probabilmente funzionano solo con Windows 8.

Che cosa ne pensate?

 

About the Author

Federico PonziStudente, Webmaster ed appassionato di tutto ciò che è informatico con una spruzzata di scienza.View all posts by Federico Ponzi

Leave a Reply