Adobe: Addio a Flash nel 2020

Il Logo di Flash

Adobe: Addio a Flash nel 2020

0

Adobe ha pubblicato sul suo blog un comunicato stampa in cui annuncia finalmente la fine dello sviluppo di Adobe Flash.

Questa tecnologia conosciuta ed usata da tutti almeno una volta è stata acquisita assieme alla sua azienda sviluppatrice, la Macromedia, nel 2005. Da allora ha seriamente contribuito all’aggiunta di interattività sui siti web. Basti pensare che quando iniziavano a diventare popolari, i siti di streaming utilizzavano tutti dei player sviluppati in Flash (ed alcuni ne fanno uso ancora oggi), per non parlare di moltissimi siti che ospitano/ospitavano giochi sviluppati con questa tecnologia.

Oltre a molti problemi di sicurezza scoperti negli anni, la scelta di Steve Jobs di non aggiungere Flash negli iPhone ha sicuramente dato una buona spinto al disuso di questa tecnologia.

Specifically, we will stop updating and distributing the Flash Player at the end of 2020 and encourage content creators to migrate any existing Flash content to these new open formats.

Per permettere alle aziende di abbandonare flash e muoversi verso nuove tecnologie (e sicuri), Adobe continuerà il rilascio di patch di sicurezza fino al 2020.

 

In queste ore inoltre è nato un repository su GitHub dove degli utenti hanno creato una petizione per rendere Flash Open Source.

 

About the Author

Federico Ponzi

Studente, Webmaster ed appassionato di tutto ciò che è informatico con una spruzzata di scienza.

View all posts by Federico Ponzi

Leave a Reply