Nuove vesti e funzionalità per Google Maps

Google Maps 3d Next Dimension

Nuove vesti e funzionalità per Google Maps

0

Il software più usato e conosciuto al mondo per trovare punti, strade e località prende il nome di Google Maps, Questo programma offerto da Mountain View però non si accontenta di mantenere il primato in modo passivo, aggiorna infatti costantemente la sua qualità ed espande senza limiti le sue possibilità ogni mese che passa.Detto questo, pare che Google Maps abbia questa volta superato davvero sè stesso, grazie alle nuove ottimizzazioni che saranno a breve disponibili per tutti i browser.

Le migliorie comprendono la possibilità di godere di immagini tridimensionali riprese con Photo Sphere (immagini geolocalizzate a dovere) di luoghi pubblici come musei, gallerie e molti esterni, in coordinazione con Google Street il risultato sarà davvero unico. Per quanto riguarda tablet e smartphone però, purtroppo, si dovrà aspettare questa estate. Un’altra apprezzabile novità è costituita dalla possibilità di effettuare ricerche personalizzate, rese semplici ed efficaci grazie ad un sistema che si adatta in base al tipo di posti che si vuole cercare: se si cerca un hotel, ad esempio, verranno evidenziate tutte le attività inerenti con tanto di consigli e recensioni. I percorsi per arrivare in un determinato punto verranno evidenziati in base al tipo di mezzo che si è scelto di usare, potendo cambiare quest’ultimo con un semplice click. Ci sarà a disposizione anche una tabella di comparazione di tempi e distanze, aiutando maggiormente nella scelta finale dell’utente (nel caso dei mezzi pubblici saranno segnate anche la frequenza e l’intera corsa).

Un altro fondamentale cambiamento è composto dalla fusione di Google Maps con Google Earth, potremo quindi passare da una tortuosa via della nostra città fino al di fuori dell’atmosfera terrestre… verso l’infinito e oltre!

About the Author

Stefano Bracotto

Ragazzo di Torino con la passione per il giornalismo e l’informatica.

View all posts by Stefano Bracotto

Leave a Reply