Dialer: Cosa sono (erano)

Virus

Dialer: Cosa sono (erano)

0

dialer sono dei programmi maligni che affliggono gli utenti che (ancora)  utilizzano un modem analogico o ISDN.

Se utilizzii altre connessioni, puoi stare tranquillo e leggere questo articolo e considerarlo “storico”.

Se invece fai parte di quel 8% di persone che non ha l’adsl, allora leggi con interesse quanto segue.

I dialer sono programmi, o anche controlli ActiveX in IE, che se vengono installati sul nostro sistema, modificano il numero per la connessione ad intenet a vostrra insaputa, connettendosi a numeri nazionali e internazionali (ovviamente a pagamento) molto costosi facendovi ritrovare un conto a fine mese più salato di quanto possiate pensare..

Per convincerti ad installarlo, spesso il dialer ti viene proposto come plug-in e una volta aperti, sono cavoli.

Quando vi collegate ad un sito e questo vi chiede di scaricare un programma con estensione .exe, leggi bene a cosa vai incontro.

Ti viene specificato che cosa stai scaricando? Sei sicuro del sito da cui lo scarichi?
Spesso ti fanno lampeggiare la parola Gratis sotto agli occhi, ma in verità di gratiis c’è solo il download.
Con l’avvento dell’ ADSL comunque, i dialer hanno smesso di funzionare ma i produttori di questi software hanno comunque trovato un modo per cercare di rubarti soldi: ti fanno chiamare un numero, ti viene comuncato un codice di accesso che sarà valido finchè non aggancerete la cornetta.

Ma chi ci guadagna con questi software?

Prima di tutte le compagnie telefoniche, che per questo motivo non si smuovono per cercare di combatterli.

In secondo (ma neanche troppo secondo), ichi fornisce il materiale messo a disposizione dal sito; ovvero il sito che ospita il dialer.

La cosa divertente è che, teoricamente, questi software non sono malware. Non sono proprio “virus”, perchè di solito (anche se molto nascosto) l’autore del dialer ti avverte prima dell’eseguzione del programma che effetto avrà sul tuo computer.
Perciò, non potrai neanche contestare la salata bolletta a fine mese.
Ricorda: leggi prima di scaricare.

About the Author

Federico PonziStudente, Webmaster ed appassionato di tutto ciò che è informatico con una spruzzata di scienza.View all posts by Federico Ponzi

Leave a Reply