[Emule] Server sicuri Giugno 2012

eMule Logo

[Emule] Server sicuri Giugno 2012

0

Emule, il famoso programma p2p, stà diventando sempre meno sicuro.

Mensilmente quindi, pubblicheremo la lista dei server sicuri di Emule.

Per utilizzare le liste che forniremo, dovrai semplicemente seguire queste indicazioni:

  • Apri eMule
  • Svuota la lista dei server che sono già presenti: Clicca su Server, e clicca col tasto destro sull’ elenco dei server, clicca su Elimina tutti i server, si
  • In “Aggiorna server .met da URL“, inserisci uno dei link che ti forniremo fra poco
  • Clicca su Aggiorna

Questa lista aggiornata a giugno 2012, ci permette di scaricare da server sicuri.

Se siamo pigri, possiamo scaricare la lista dei server sicuri di Emule di Giugno 2012 da questi link:

  • http://peerates.net/servers.php
  • http://www.gruk.org/server.met
  • http://www.linuxpourtous.com/server.met
  • http://update.adunanza.net/servers.met
  • http://www.server-met.de/dl.php?load=gz&
  • http://www.server-met.de/dl.php?load=gz&trace=36820776.3056
Nel caso invece che usiamo eMule Adunanza, potremmo scaricare la lista di server di Giugno 2012 da questi indirizzi web:
  • http://update.adunanza.net/server.met
  • 1.105.182.66 – Porta: 2002 – Quakenet
  • 1.105.182.69 – Porta: 2002 – Quakenet 2eMule Logo
  • 1.244.67.127 – Porta: 2002 – Fastwebspeed
  • http://met.syltonline.de/server.met

Ed ultimi, ma non ultimi, se vogliamo essere più scrupolosi possiamo aggiornare la lista di server eMule manualmente:

  • eMule Security 1 – IP: 91.200.42.46 – Porta: 1176
  • eMule Security 2 – IP: 91.200.42.47 – Porta: 3883
  • eDonkeyServer No2 – IP: 212.63.206.35 – Porta: 4242
  • PeerBooter – IP: 88.191.228.66 – Porta: 7111
  • PEERATES.NET – IP: 88.191.81.111 – Porta: 7111
  • UsenetNL.biz – IP: 91.225.136.126 – Porta: 1887
  • TV Underground 1 – IP:193.169.86.73 – Porta: 4184
  • BINVERSE.BIZ – IP: 91.200.42.119 – Porta: 9939

 

About the Author

Federico Ponzi

Studente, Webmaster ed appassionato di tutto ciò che è informatico con una spruzzata di scienza.

View all posts by Federico Ponzi

Leave a Reply