Repository dal mondo #0 – Primi passi su Github

Repo Dal Mondo0

Repository dal mondo #0 – Primi passi su Github

0

Che siate appassionati del mondo open-source oppure alle prime armi, che abbiate appena cominciato a programmare o abbiate anni di esperienza, questa rubrica fa al caso vostro.
Ad ogni appuntamento, vi proporremo 3 repository di Github che vale la pena scoprire ed esplorare.

Inauguriamo questa rubrica, con un episiodio 0, che vuole essere di introduzione all’open-source e permetta ai meno esperti, tramite Github stesso, di cominciare a contribuire a questo ambiente in modo semplice e veloce.

Cosa sono Git e Github

Git è un sistema di versioning o version-control,  molto utilizzato nello sviluppo di software sia da programmatori singoli che team. Github è un servizio di hosting per repository, che permette di centralizzare una repository e renderla disponibile contemporaneamente a più sviluppatori. Se volete saperne di più, vi invito a leggere questa guida introduttiva di GitHub, il suo Hello World.

Non ho mai contribuito ad una repository: e se faccio qualcosa di sbagliato?

Probabilmente, il maggior timore di chi è alle prime armi e vorrebbe contribuire ad un progetto open-source è quello di commettere qualche errore e rovinare il lavoro degli altri. È una paura sensata, ma non deve assolutamente bloccarvi, in quanto è facilmente superabile grazie agli strumenti messi a disposizione su Git:

Questa repository descrive, passo passo, tutti gli step necessari per contribuire con successo ad una repository, senza pericolo di effettuare modifiche irreversibili al codice sviluppato fino ad allora.

Ma se volessi creare una repository e far contribuire gli altri?

Per avere una panoramica completa di tutte le possibilità del mondo open-source e una guida vera e propria su come sfruttarle appieno, Github stessa mette a disposizione questa repository, che rimanda al sito opensource.guide, contenente tutti gli strumenti per iniziare i vostri progetti open-source.

Va bene, ma da dove comincio a contribuire?

Muovere i primi passi in questo mondo potrebbe sembrare dispersivo. A quali progetti posso contribuire? Devo chiedere il permesso al creatore della repository? Dove trovo delle repository adatte a me?
Il bello di Github (e dell’open-source in generale) è che ogni progetto è aperto a tutti e non devi chiedere il permesso a nessuno per contribuire: anzi, il fatto stesso che sia stato reso pubblico è un invito a contribuire. Se non sapete da dove cominciare, ecco una lista di progetti per neofiti da cui prendere spunto per le vostre idee o a cui contribuire per renderli ancora migliori.

Ora avete tutti gli strumenti per contibuire a rendere il web un posto migliore!


Extra: archiviare una repository, senza cancellarla

Se volete fermare ogni tipo di contribuzione, ma non volete perdere tutto il lavoro fatto fino ad adesso, Github pemette agli sviluppatori di archiviare una propria repository, rendendola read-only, cioè consultabile pubblicamente, ma non più modificabile. Per i dettagli, vi invito a leggere questo articolo di Github.

About the Author

Luca Di Tommasi

Sono Luca, conosciuto anche come LKITUY sul web. Studente di informatica, appassionato di tecnologia in generale e inguaribile romanista. Grecista nel tempo libero, se avessi tempo libero. Sono interessato a risolvere i problemi del mondo, ma non i miei.

View all posts by Luca Di Tommasi

Leave a Reply