[Video] Drone controllato con la mente

Drone

[Video] Drone controllato con la mente

0

Ecco di seguito, il video di un drone controllato con la mente.

All’inizio del video, possiamo anche avere una spiegazione (ovviamente generale) di come funziona il drone:

  • Pensando fortemente a sinistra possiamo decollare
  • Pensando leggermente a sinistra faremo girare il drone
  • Pensando destra faremo muovere il drone in avanti
  • Pensando di spingere faremo sollevare il drone
  • Pensando di stringere lo faremo abbassare di quota.

Di questo tipo di tecnologia ne ho già sentito parlare e visto qualche video non molto tempo fà, e dovrebbe funzionare pressappoco così:

una volta avviato il software e montata l’apparecchiatura, questa ci chiederà di fare una configurazione pensando ad alcuni comandi, come in questo caso la configurazione ci dirà:

  • pensa fortemente a sinistra
  • pensa leggermente a sinistra
  • pensa a destra
  • pensa di spingere
  • pensa di stringere

Il software registrerà come si comporta il nostro cervello allo stimolo del pensiero, e registrerà quell’ “movimento” del cervello ad un comando specifico: in pratica è come se, invece di ricevere i nostri comandi, elaborarli, ed eseguirli; associasse dei pensieri a delle azioni.

Per chiarire il tutto, vi basta immaginare un cane a cui viene ordinato di sedersi: lui non ha veramente capito quello che volete dirgli, ma nella sua tesa associa il suono della parola “seduto” all’azione di sedersi. Lo stesso fà il software.

Se riprendiamo l’esempio della configurazione di prima, quando andiamo ad associare i pensieri alle azioni potremmo anche scegliere di associare il comando “vai avanti” con le banane, il comando “sollevati” con le fragole e così via; e il drone si muoverebbe ugualmente nelle direzioni prestabili quando penseremo al frutto corrispondente.

Spero di essere stato abbastanza chiaro, perchè questa soluzione è molto intelligente e ci permette di avere in tempi molto più brevi di quello che pensate, degli apperecchi (che possono essere utilizzati non solo per permettere ai disabili di ricominciare a muoversi, ma anche ai videogiocatori eccetera) che possono essere usati utilizzando lo stimolo del pensiero.

Detto tutto ciò, vi lascio al video:

Drone

About the Author

Federico Ponzi

Studente, Webmaster ed appassionato di tutto ciò che è informatico con una spruzzata di scienza.

View all posts by Federico Ponzi

Leave a Reply